1820. In difesa del Conte Vincenzo Gentiloni di Filottrano accusato di fabbricazione e smaltizione di monete false.

Categoria:

Avanti il Tribunale di appello in Macerata. L’Illustrissimo ed Eccellentissimo Signor Avvocato Clarusi Giudice Relatore – Filottrano. Di supposta tentata fabbricazione di pretesa complicità, e di asserita dolosa smaltizione di Pietre false per il Sig. Conte Vincenzo Gentiloni  contro la Curia, ed il Fisco. Ristretto di fatto e di ragioni. Macerata, dalla Stamperia di Antonio Cortesi, 1820. In-4 (cm 28 x 20), senza legatura, pagine 34 (2).

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Esaurito

Richiedi Informazioni

Compila il form per maggiori informazioni su questo prodotto.


    Inviando questo form si accettano i Termini e Condizioni di Libreria di Frusaglia.
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e sono applicati i Termini e laPrivacy Policy di Google.

    Prodotti Correlati