(poesia visiva) Amodulo 1. Sarenco & Pedrotti / novembre 1968.

Categoria: Tag: , ,

Amodulo 1. Rivista di Poesia visiva. Direzione: Pedrotti & Sarenco. Brescia, novembre, 1968. Dimensione 30×9,8 cm. Brossura editoriale con punti metallici, pagine 16 non numerate. Illustrazioni in bianco e nero. Intervento in apetura di Ugo Carrega. Opere di:  opere di Valentini, Mirella Bentivoglio, Paolo Boschi, Ennio Bianco, Jacques Lepage, Enrico Pedrotti, Piero Meldini, Germana Arcelli, J. C. Moineau.  Il numero dà notizia di varie manifestazioni artistiche organizzate nel 1968. In buonissimo stato – trascurabili tracce d’uso.

” «Amodulo» è stata fondata a Brescia nel 1968 da Sarenco, con la collaborazione di Enrico Pedrotti, e stampata per i tipi delle omonime edizioni in totale per 4 numeri dal 1968 al 1970. Si tratta di una rivista che, in conformità con l’ideologia del suo principale animatore, Sarenco, si pone come strumento di “lotta politica” e “protesta estetica”, anticipando, per molti versi, il lavoro della più celebre e longeva Lotta Poetica. Amodulo vide la preziosa collaborazione di operatori culturali, poeti e artisti di primo piano nell’ambito neoavanguardista italiano, come Carrega, Miccini, Gerz, Pettena, Bory, Blaine, Valoch, Perfetti, Diacono e altri”.

Bibliografia: Verba Picta.it sito dell’Università degli Studi di Firenze.

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Esaurito

Richiedi Informazioni

Compila il form per maggiori informazioni su questo prodotto.


    Inviando questo form si accettano i Termini e Condizioni di Libreria di Frusaglia.
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e sono applicati i Termini e laPrivacy Policy di Google.

    Prodotti Correlati