Carlo Zauli, Vaso sconvolto. 1976 ca.

Categoria: Tag:

Carlo Zauli, Vaso sconvolto. 1976 ca. Dimensioni 27 x 15 x 27 cm. Marcato alla base Zauli. Intatto. Basamento d’epoca in legno.
Bibliografia:
-Carlo Zauli. Catalogo generale. A cura di Monica Zauli e del Museo Zauli. Faenza, 2020:  “La tipologia del Vaso sconvolto come l’artista stesso la definiva, è il risultato dell’intervento gestuale dell’artista su una forma perfetta di vaso originaria, realizzata al tornio e poi distorta. Eseguiti sin dalla metà degli anni settanta, con essi l’artista intende esprimere la forte inquietudine di quel periodo e la violenza sociale di quegli anni. Essi sembrano esprimere la dirompente vitalità generativa e, allo stesso tempo, la forza distruttiva del gesto. I vasi distorti e spaccati, le ciotole frammentate ritrovano una nuova vitalità espressiva. Con essi Zauli indaga il raggiungimento del limite estremo della materia, affinché essa possa far sprigionare l’essenza insita nell’opera stessa. Egli dichiarerà, a tal proposito, di voler saggiare la forza di strutture strappate, violentate. Nei vasi sconvolti o distorti Zauli forza la perfezione della forma affinché l’anima più naturale più profonda possa emergere e, contemporaneamente, ricerca d’equilibrio nell’oggetto appena distrutto, in una continua tensione tra bellezza persa e poi ritrovata”.

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Esaurito

Richiedi Informazioni

Compila il form per maggiori informazioni su questo prodotto.


    Inviando questo form si accettano i Termini e Condizioni di Libreria di Frusaglia.
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e sono applicati i Termini e laPrivacy Policy di Google.

    Prodotti Correlati