Materia, Energia, Spazio: Edgardo Mannucci.

Categoria: Tag: , ,

Enrico Crispolti, Materia, Energia, Spazio: Edgardo Mannucci, uno scultore “postatomico”. Incontro con Mannucci a cura di Manuela Crescentini. Consulenza Magdalo Mussio. Pollenza-Macerata, L’Artindustria, 1981. Dimensioni cm 28×21. Brossura editoriale, pagine numerate 227. Illustrazioni in bianco e nero. In ottimo stato.

“Dopo Hiroshima è avvenuto un cambiamento radicale della nostra sensibilità”, dice Edgardo Mannucci nel dialogo condotto da Manuela Crescentini per questo libro, “…prima si pensava alla natura morta, oggi c’è tanta energia da far sparire l’Italia dalla carta geografica. Si è cioè formata una nuova coscienza in noi; e questa trasformazione noi la dobbiamo dire a chi verrà dopo di noi così come l’Ottocento ha espresso la sua realtà…gli spazi non sono piu’ quelli, le dimensioni non dono più quelle, le osservazioni non sono più quelle…Se, per esempio, guardo un albero, oggi a causa di questa sensibilità che si è trasformata non è più lo stesso albero che guardava mio padre. Allora io devo capire qual’ è questa nuova verità per rifare un mio albero, per dire la mia verità.” (Cfr. seconda di copertina).

SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Esaurito

Richiedi Informazioni

Compila il form per maggiori informazioni su questo prodotto.


    Inviando questo form si accettano i Termini e Condizioni di Libreria di Frusaglia.
    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e sono applicati i Termini e laPrivacy Policy di Google.

    Prodotti Correlati